Festa virtuale

                                               5 giugno 2020: 1 C in festa ... virtuale!

 

 Per un insegnante, credo che non ci sia nulla di più gratificante, se non l'essere apprezzati dai propri alunni. Si ha la sensazione che forse qualcosa di buono si stia costruendo e che le nostre parole, parole, parole... non sono affidate al vento, ma a delle menti pensanti!

Perché questa introduzione?

I ragazzi della classe 1 C , ci hanno sorpreso ancora: hanno invitato i loro insegnanti a condividere un saluto festoso ... anche se virtuale.

Ognuno di noi insegnanti si aspettava di festeggiare  la fine dell'anno scolastico,brindando a suon di bicchieri di .... coca cola e invece ... 

Hanno scritto e recitato  poesie e filastrocche,  su ognuno dei docenti della classe, evidenziandone caratteristiche, divertenti e piacevoli. 

E noi,  i docenti, colti completamente di sorpresa,  ci siamo sciolti in ...  "brodo di giuggiole".

I nostri ragazzi ci hanno dimostrato che,  anche nella situazione surreale che abbiamo vissuto durante la seconda parte di quest'anno scolastico, la ricerca del "contatto" umano, non si è fermata, anzi ...! I nostri ragazzi hanno continuato ad osservarci e a interagire con la scuola con  straordinaria grinta!

Ebbene, i nostri ragazzi hanno alimentato quell'essenza umana che abbiamo temuto di perdere: solidarietà, coraggio, affetto,  che non si sono spenti, ma forse riaccesi con più forza e più determinazione.

Vi invito di cuore ad aprire gli allegati e leggerne i contenuti.

A nome di tutti i docenti

Grazie

 

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.